Viniadi, tutto pronto per il campionato dei degustatori

Sfide di appassionati di vino di tutta Italia, con un calendario degno di un'olimpiade. Sono le “Viniadi”, il primo campionato nazionale di degustatori non professionisti, organizzate da Mipaaf ed Enoteca Italiana nell'ambito della terza edizione del progetto “Vino e giovani” 2008-2009. Obiettivo della campagna, presentata a Roma alla presenza tra gli altri, del ministro Luca Zaia, del presidente di Enoteca Italiana Claudio Galletti e della coordinatrice del programma “Comunicazione ed educazione alimentare” Rosa Bianco Finocchiaro, è sensibilizzare i ragazzi tra i 18 e i 30 anni a un consumo di vino consapevole, attraverso un programma ricco di eventi, spettacoli, gare e degustazioni che si terranno nelle università di tre regioni, Toscana, Sicilia e Veneto.

Il debutto della terza edizione di “Vino e Giovani” è previsto a Siena il 15 novembre, con un incontro con Gianna Nannini, in veste di produttrice di Igt Toscani. Le “Viniadi” invece che partiranno in primavera, è una vera e propria competizione dedicata al miglior “sommelier amatoriale”, aperta a tutti i cittadini tra i 18 e i 40 anni e darà modo di verificare sul campo, con degustazioni alla cieca, le competenze di esperti; ai neofiti invece permetterà di muovere i primi passi per diventare assaggiatori professionisti. (CronachediGusto)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *