VIII EDIZIONE DI CULINARIA, IL GUSTO DELL’IDENTITÀ

Dal 16 al 18 marzo 2013
Mercato rionale coperto di Garbatella
Via Francesco Passino (Roma)
OLTRE 30 CHEF PER UNA “TRE GIORNI” ALLA SCOPERTA DELLE RADICI DELLA RIVOLUZIONE GASTRONOMICA
Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione che ha visto la partecipazione di un folto pubblico di esperti e semplici curiosi, torna “Culinaria, il Gusto dell’Identità”, manifestazione amatissima dagli appassionati romani di alta cucina.
Il tema di quest’anno sarà il mercato, inteso non solo come luogo deputato all’acquisto dei prodotti da utilizzare poi in cucina ma anche e soprattutto come crocevia di culture, tradizioni e sapori. Un mercato, quello di Culinaria che vivrà delle influenze e delle tecniche tradizionali come essenziale base di ispirazioni per la cucina moderna.
E proprio un mercato, quello del quartiere storico della Garbatella, sarà la sede dell’ottava edizione della manifestazione.
“Un cambio di sede dovuto sia a motivi di natura logistica e operativa  che a fattori sociali – spiega Fabrizio Darini, uno degli organizzatori dell’evento – Abbiamo infatti accolto con piacere la richiesta di collocare Culinaria in una sede che, dopo un lungo periodo di abbandono, è stata restituita al suo antico fascino. Il tutto, inoltre, in un quartiere dove la tradizione gastronomica ha sempre giocato un ruolo importante”.
Una location suggestiva che ospiterà la manifestazione dal 16 al 18 marzo per quella che promette di essere una tre giorni all’insegna del gusto e dell’alta cucina. Così come anche nelle precedenti edizioni, infatti, è prevista una massiccia presenza di chef di altissimo livello.
“Ce ne saranno più di 30 – conferma Francesco Pesce, chef a sua volta e tra le anime dell’iniziativa – e anche in questa occasione i cuochi avranno il ruolo fondamentale di trait d’union tra il pubblico e i prodotti di qualità e, nel corso dei loro incontri, ci aiuteranno a far capire come la tradizione possa influenzare la cucina contemporanea e dar vita alla creazione di tecniche innovative oltre che a diffondere gli insegnamenti per una corretta educazione alimentare e un equilibrato rapporto con il cibo”.
Il tutto all’interno di un allestimento che riprodurrà in modo credibile un grande mercato: con banchi, pallets e cassette dove gli chef italiani e internazionali si esibiranno nella loro performance. Senza dimenticare lo spazio che sarà dedicato allo street food, con prodotti che non mancheranno di esaltare i palati dei visitatori.
L’appuntamento da segnare in agenda è quindi per marzo, dal 16 al 18, presso il mercato rionale della Garbatella, in via Francesco Passino.
Info e contatti:
web: culinaria.it

Culinaria_2013_foto

Dal 16 al 18 marzo 2013 

Mercato rionale coperto di Garbatella 

Via Francesco Passino (Roma) 

OLTRE 30 CHEF PER UNA “TRE GIORNI” ALLA SCOPERTA DELLE RADICI DELLA RIVOLUZIONE GASTRONOMICA

Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione che ha visto la partecipazione di un folto pubblico di esperti e semplici curiosi, torna “Culinaria, il Gusto dell’Identità”, manifestazione amatissima dagli appassionati romani di alta cucina.

Il tema di quest’anno sarà il mercato, inteso non solo come luogo deputato all’acquisto dei prodotti da utilizzare poi in cucina ma anche e soprattutto come crocevia di culture, tradizioni e sapori. Un mercato, quello di Culinaria che vivrà delle influenze e delle tecniche tradizionali come essenziale base di ispirazioni per la cucina moderna. 

E proprio un mercato, quello del quartiere storico della Garbatella, sarà la sede dell’ottava edizione della manifestazione. 

“Un cambio di sede dovuto sia a motivi di natura logistica e operativa  che a fattori sociali – spiega Fabrizio Darini, uno degli organizzatori dell’evento – Abbiamo infatti accolto con piacere la richiesta di collocare Culinaria in una sede che, dopo un lungo periodo di abbandono, è stata restituita al suo antico fascino. Il tutto, inoltre, in un quartiere dove la tradizione gastronomica ha sempre giocato un ruolo importante”. 

Una location suggestiva che ospiterà la manifestazione dal 16 al 18 marzo per quella che promette di essere una tre giorni all’insegna del gusto e dell’alta cucina. Così come anche nelle precedenti edizioni, infatti, è prevista una massiccia presenza di chef di altissimo livello. 

“Ce ne saranno più di 30 – conferma Francesco Pesce, chef a sua volta e tra le anime dell’iniziativa – e anche in questa occasione i cuochi avranno il ruolo fondamentale di trait d’union tra il pubblico e i prodotti di qualità e, nel corso dei loro incontri, ci aiuteranno a far capire come la tradizione possa influenzare la cucina contemporanea e dar vita alla creazione di tecniche innovative oltre che a diffondere gli insegnamenti per una corretta educazione alimentare e un equilibrato rapporto con il cibo”. 

Il tutto all’interno di un allestimento che riprodurrà in modo credibile un grande mercato: con banchi, pallets e cassette dove gli chef italiani e internazionali si esibiranno nella loro performance. Senza dimenticare lo spazio che sarà dedicato allo street food, con prodotti che non mancheranno di esaltare i palati dei visitatori. 

L’appuntamento da segnare in agenda è quindi per marzo, dal 16 al 18, presso il mercato rionale della Garbatella, in via Francesco Passino. 

Culinaria_2013_logo_piccolo

Info e contatti: 
info@culinaria.it 
web: culinaria.it

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *