Un francobollo per gli “Spaghetti all’amatriciana”

Dopo lo zafferano doc dell'Aquila, sui francobolli italiani arrivano adesso gli spaghetti all'amatriciana, confermando l'attenzione che anche la filatelia dedica alla gastronomia nell'ambito della propaganda del «made in Italy».
Le Poste, infatti, emetteranno il 29 agosto un francobollo dedicato alla Sagra degli spaghetti all'Amatriciana.

Il francobollo (che avrà un valore di 0,60 euro) fornisce l'elenco illustrato degli ingredienti tipici della ricetta: spaghetti, guanciale, olio, vino bianco, pomodori, peperoncini e pecorino; sullo sfondo è rappresentata una veduta di Corso Umberto I della città di Amatrice (Rieti). A commento dell'emissione verrà posto in vendita un bollettino illustrativo con un articolo del sindaco di Amatrice, Carlo Fedeli, e del presidente della Pro-loco, Piergiuseppe Monteforte. (CronachediGusto)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *