Troppi caprioli, dnneggiati i vigneti di Nobile, Chianti e Brunello

Gravi danni ai vigneti di Chianti Classico, Brunello e Nobile nei territori del comuni di Montalcino e Montepulciano per colpa dei caprioli. L’allarme arriva dalle organizzazioni agricole senesi Cia, Confagricoltura e Coldiretti che hanno inviato una lettera ai presidenti degli Ambiti territoriali di caccia della provincia di Siena e all’assessore provinciale all’agricoltura Claudio Galletti, per richiedere abbattimenti straordinari e urgenti. Al 31 marzo sono stati 5.667 i caprioli abbattuti: abbattimenti che quest’anno sono andati oltre il 15 marzo e che hanno superato i 4.838 capi abbattuti lo scorso anno. (Nazione/Giorno/Carlino)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *