Stefano Barberini

“Un bimbo che allunga la mano per cogliere golosamente un chicco di uva che sembra scoppiare sotto il timido sole di settembre.
Tutto ad una tratto una voce che da lontano lo chiama: porta i secchi!
Si incammina a fatica verso la cantina con il carico di grappoli, rovescia il contenuto nel tino e resta a guardare.
Guarda il nonno che pigia l’uva con un bastone e poi lo versa nella botte coperta da una rete messa li per fermare i raspi verdi.
Resta li seduto e continua a sognare cercando di riprendere la fantasia interrotta poco prima.
Annusa l’odore di uva che esce dai tini, raccoglie un chicco da terra e lo porta golosamente alla bocca.
Ecco, a me piace immaginare cha la mia passione per il vino sia nata da qui.”
Stefano Barberini

Stefano Barberini è un Ingegnere Aeronautico con un Master in Business Administration conseguito alla Luiss ma il Vino è la sua passione.

Tale passione è coltivata da sempre, prima in maniera autodidattica e poi frequentando un corso da sommelier professionista nel 2006 presso la FISAR (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) conseguendone il titolo.
Dopo il corso da sommelier si è dedicato alla scoperta del vino nel modo più affascinante che ci sia: lo Champagne, frequentando nel 2009 il Corso sullo Champagne organizzato dall’AIS di Roma.
Ad oggi collabora con l’Associazione Culturale GustoVino in qualità di docente di corsi di introduzione al vino, come organizzatore di eventi enogastronomici per la parte, e come relatore durante le manifestazioni organizzate dall’associazione.
Naturalmente, essendo il mondo del vino in continua evoluzione, gli piace tenersi aggiornato frequentando degustazioni, master, workshop sul vino e su tutto ciò che lo circonda.

Attualmente sta frequentando un Master sul Sangiovese presso l’AIS di Roma.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *