SETTIMANA DELLA BIRRA ARTIGIANALE 2019

SBA (locandina)In tutta Italia dal 4 al 10 marzo

Sette giorni di festa, dal Trentino alla Sicilia, per celebrare la birra di qualità.

Mentre si avvicina la data del Ballo delle Debuttanti, continua a crescere il numero di aderenti e d’iniziative e promozioni.

Manca ormai poco all’avvio ufficiale della nona edizione della Settimana della Birra Artigianale, l’evento “diffuso” nato per promuovere la birra di qualità su tutto il territorio italiano, da Nord a Sud.

La manifestazione, in programma da lunedì 4 a domenica 10 marzo, coinvolgerà anche quest’anno un gran numero di attività, dai pub alle pizzerie, dai birrifici ai beershop dedicate alla bevanda e alla sua conoscenza.

Saranno loro a dar vita a tantissimi eventi e iniziative incentrate sulla birra artigianale: degustazioni guidate, visite a birrifici, presentazioni di nuove birre, cene con abbinamenti, contest, promozioni e molto altro ancora.

Come sempre, ad animare la Settimana della Birra Artigianale saranno tutti i soggetti che quotidianamente lavorano con i prodotti dei microbirrifici italiani e stranieri, a cominciare dai birrai e dai publican, ma anche gli homebrewer, i pizzaioli e i ristoratori.

Ad anticipare l’inizio della Settimana, com’è ormai tradizione, è in programma l’appuntamento con il Ballo delle Debuttanti, l’evento inaugurale che propone in anteprima assoluta tante birre inedite realizzate da altrettanti birrifici italiani; i nomi di quest’anno saranno annunciati nei giorni precedenti sui canali social della manifestazione, dove nel frattempo si sta disvelando un po’ alla volta il “glossario creativo” che rivede con humour e ironia definizioni note e meno note del gergo birrario.

Come già lo scorso anno, anche per il 2019 il Ballo durerà per ben tre giorni (da venerdì 1 a domenica 3 marzo) e sarà ospitato all’interno della Festa delle Birre Artigianali organizzata da Eataly Roma.

A partire dal 4 marzo, poi, saranno tantissimi gli appuntamenti proposti in tutta Italia.

Vi proponiamo intanto una selezione dei più curiosi e interessanti mentre continuano ad arrivare adesioni e nuovi eventi.

Lo scorso anno sono stati 672 gli aderenti, con un totale di 523 eventi e 327 promozioni.

Si comincia dunque lunedì 4 marzo: a Torino, da Edit, a pranzo e cena è in programma Oh Crispa, che Pairing!, interessante beerpairing tra 4 birre di EDIT e 4 piatti di Oh Crispa!, locale che propone autentica cucina cinese da Shangai, mentre a Preganziol (TV) la Brasseria Veneta propone il corso Primi Passi per Homebrewer.

Fino al venerdì, a Riposto (CT), il Birrificio dell’Etna accoglie i partecipanti per una Visita guidata dell’impianto e degustazione delle birre che vi si producono.

Mentre dal lunedì alla domenica a Roma la pizzeria Straforno propone Degustazioni Ad Hoc con birra artigianale e pizza con abbinamenti studiati appositamente per “La Settimana della Birra Artigianale”.

Martedì 5 a Omegna (VB) l’eno-beer shop Tempo di Vino organizza la degustazione A Carnevale bevi solo Artigianale, con la terza pinta omaggio, e alla Brasserie di Tricesimo (UD) si presentano le nuove birre del birrificio portoghese Dois Corvos (disponibili fino al 9 marzo).

All’Herba Monstrum Brewery di Galbiate (LC) invece – che organizza diverse iniziative lungo tutta la settimana – parte da questa sera fino alla fine della Settimana il divertente Dirtybeer moustache contest, che la sera di domenica premierà le foto dei “baffi” lasciati dalla schiuma della birra con il barber design Mr Pma.

Mercoledì 6 a Darè di Ponte di Rendena (TN) lo storico Salumificio Val Rendena e il Birrificio Val Rendena propongono al Ristorante Le Fontane un percorso di gusto “tra birra e salumi” all’insegna dei sapori tradizionali della valle; ma si tratta solo di uno dei numerosi appuntamenti previsti nei sette giorni dall’attivissima Strada del vino e dei sapori del Trentino.

Giovedì 7 a Caserta La Quina Pinta mette in programma un’imperdibile degustazione in cui la birra incontra il Whisky: e in particolare l’Imperial Stout de Struise Black Damnation XIII – More Anger viene proposta in abbinamento al whisky Glenmorangie 10 anni (Highland Single Malt Scotch), nelle cui botti la birra viene maturata.

A Pescaglia (LU) La Collina Trattoria & Birrificio Artigianale organizza La Disfida degli Homebrewer, con premiazione finale e cena a menu fisso.

A San Giustino (PG) il birrificio Altotevere e l’Associazione Culturale Homo Selvatico propongono la Festa della Birra Artigianale in cui presentano 4 abbinamenti cibo/birra rigorosamente del territorio.

Venerdì 8 – in concomitanza con la Festa della Donna – il Grace O’Malley Irish Pub di Castel San Pietro Terme (BO) propone la serata La Birra è Femmina, dedicata agli abbinamenti con la birra al femminile.

A Monopoli (BA) invece la Roach Brewery organizza a La Tana del Luppolo la degustazione Roach Brewery on Tap con la presentazione in anteprima assoluta della nuova birra Junipa-Citrus Gin IPA.

A Roma al Rec23 ci sarà il mastro birraio del Birrificio dell’Eremo a raccontare le sue birre da abbinare agli hamburger della casa, mentre al Kasperl Brau di Pagani (SA) proseguono le cene a base di birra con degustazioni di prodotti regionali campani (dal 4 al 10 marzo tranne il sabato)

Sabato 9 a Rosta (TO) il Birrificio Castagnero mette in programma una Cotta pubblica seguita da un brunch che sarà anche l’occasione per presentare alcune novità.

A Jesi (AN) il birrificio Godog organizza una visita gratuita agli impianti con la possibilità di degustare la birra direttamente dai tank di maturazione, mentre a Bibbiena (AR) La Campana d’Oro propone una Degustazione di birra alla canapa, novità offerta in assaggio a tutti gli ospiti.

Domenica 10 marzo ancora un appuntamento da Edit a Torino con la degustazione pomeridiana B vs Tripel B: Davide Bereny, in arte B, sfida Davide Giorgi di Tripel B, beer sommelier della Doemens, nella degustazione di 4 birre da divano di stampo belga. A Gallarate (VA) il Birrificio A Tutto Malto organizza la Cotta Pubblica con le sue birre – tra cui alcune novità inedite – accompagnate da un piccolo rinfresco.

Da Eataly Firenze è in calendario la serata Birra Artigianale&Hamburger con un percorso alla scoperta delle birre artigianali Baladin e i loro abbinamenti perfetti con hamburger e birramisù.

A Rionero in Vulture (PZ) Il Birrificio del Vulture lancia il 1° Vulture HB Beer Contest, dedicato ai brassatori casalinghi, mentre alla pizzeria La Grotta del Buono di Aversa (CE) prosegue l’iniziativa La Ballata del Vecchio Marinaio – iniziata dal 6 marzo – con la Pannepot Reserva 2017 del birrificio De Struise alla spina.

Anche per l’edizione 2019 gli official sponsor saranno VDGLASS – che realizza il calice da degustazione di birra Crafty – e Easybräu-Velo, azienda leader in Italia per la progettazione e la realizzazione di impianti e accessori per birrifici, microbirrifici e brewpub.

Si può aderire alla Settimana della Birra Artigianale registrandosi online sul sito www.settimanadellabirra.it e proponendo la propria iniziativa.

La partecipazione è totalmente gratuita ed è aperta a chiunque proponga o promuova la birra artigianale: pub, birrifici e beershop, ma anche ristoranti, bistrot, enoteche, associazioni di settore, siti di e-commerce e altro.

Cronache di Birra

Cronache di Birra (www.cronachedibirra.it)
È un blogzine che dal 2008 offre una finestra quotidiana su quanto accade nel mondo della birra artigianale.

Costantemente primo blog di settore in Italia secondo la classifica Teads, ospita contributi di esperti e analisi sull’evoluzione della scena brassicola italiana e internazionale.

Nata nel 2010 da un’idea di Andrea Turco – fondatore della fortunata blogzine Cronache di Birra, che nel 2018 ha festeggiato i primi dieci anni con la pubblicazione del libro “10 anni di Cronache di Birra” – negli anni la manifestazione ha raccolto grandi consensi per la sua capacità di aggregare per una settimana intera tutti i protagonisti del mondo della birra artigianale italiana, in un grande “evento diffuso” il cui scopo è celebrare la bevanda a base di malto e luppolo.

Andrea Turco
Fondatore e curatore di Cronache di Birra, è giudice in concorsi nazionali e internazionali, docente e consulente di settore. È tra i creatori del festival Fermentazioni e organizzatore della Settimana della Birra Artigianale

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *