Pasticceri&Pasticcerie 2015 (Gambero Rosso)

COP_PASTICCERIE2015Da Iginio Massari a Corrado Assenza

La pasticceria moderna fra monoporzioni, rivisitazioni di grandi classici e nuove frontiere del gusto

Non c’è dubbio: è l’anno della pasticceria.

Si moltiplicano le trasmissioni televisive, cresce il numero di giovani che sognano di diventare grandi maestri dell’arte bianca.

Una bella sfida visto che la pasticceria è davvero l’arte più difficile, una scienza esatta che esige assoluto rigore tecnico.

Tanto più oggi quando la pasticceria è chiamata ad un profondo rinnovamento: bisogna saper giocare sui volumi, saper alleggerire in nome del buono e del naturale e di una pasticceria nella quale dolce e salato sono complici di nuove, insospettabili frontiere del gusto

Una realtà che abbiamo toccato con mano girando l’Italia per dar vita alla quarta edizione di Pasticceri&Pasticcerie 2015 del Gambero Rosso, la guida nata con l’intento di valorizzare il mestiere del pasticcere.

Un pasticciere sempre meno chiuso in se stesso ma impegnato a fare squadra per dimostrare che la pasticceria italiana, al pari della cucina, ha molto da dire anche in campo internazionale.

Veniamo ai numeri.

Tredici Tre Torte, personalità diversissime fra loro, ciascuna espressione dell’incredibile varietà della pasticceria italiana.

New entry tra le Tre Torte , Acherer di Brunico (BZ), Martesana a Milano e Caffè Sicilia a Noto (SR).

Tra i premi speciali, il Pasticcere emergente 2015 è il giovane Davide Verga della pasticceria Verga di Giussano (MB).

Miglior packaging alla pasticceria Alex di Pantigliate (MI) e miglior sito web Gino Fabbri Pasticcere, a dimostrazione di come anche i grandi calibri della pasticceria si siano adeguati ai tempi e alle nuove forme di comunicazione.

Il premio speciale “I classici di domani”, in collaborazione con Braims, per l’interpretazione più originale di un grande dolce, è stato assegnato alla Sacher Lampo di Gian Luca Fiorino della pasticceria La Portineria di Roma, che entra per la prima volta in guida guadagnando Due Torte con un punteggio di 85.

Si ringraziano le aziende sponsor:

HausTrieste 1892 prima industria italiana di torrefazione. Opera da ben 121 anni

 

BraimsAzienda leader nella produzione di lavorati e semilavorati per la pasticceria

E le aziende inserzioniste:

Bravo – Novacart – Perla del Garda – Roberto Scubla – Ca’ dei Mandorli

TRE TORTE

Tre Torte

PASTICCERI&PASTICCERIE / PUNTEGGIO 2015 / PUNTEGGIO 2014 / Differenza

Pasticceria Veneto (BS) / 93 / 93 / =
Besuschio (Abbiategrasso, MI) / 92 / 92 / =
Gino Fabbri Pasticcere (BO) / 92 / 91 / +1
Biasetto (PD) / 91 / 91 / =
Dalmasso (Avigliana, TO) / 91 / 90 / +1
Pasquale Marigliano (Ottaviano, NA) / 91 / 91 / =
Nuovo Mondo (PO) / 91 / 91 / =
Acherer (Brunico/Bruneck, BZ) / 90 / 88 / +2
Cristalli di Zucchero (RM) / 90 / 90 / =
Martesana (MI) / 90 / 88 / +2
L’Orchidea (Montesano Sulla Marcellana, SA) / 90 / 90 / =
Pietro Macellaro Pasticceria Agricola Cilentana (Piaggine, SA) / 90 / 90 / =
Caffè Sicilia (Noto, SR) / 90 / 89 / +1

DUE TORTE

2 Torte

PASTICCERI&PASTICCERIE / PUNTEGGIO 2015 / PUNTEGGIO 2014 / Differenza

Dolce Reale (Montichiari, BS) / 89 / 89 / =
Luca Mannori (PO) / 89 / 89 / =
Rinaldini (RN) / 89 / 87 / +2
Sirani (Bagnolo Mella, BS) / 89 / 89 / =
L’Arte Bianca (Parabita, LE) / 88 / 88 / =
Cappello (PA) / 88 / 88 / =
Il Chiosco (Lonigo, VI) / 88 / 88 / =
Ernst K Knam (MI) / 88 / 88 / =
Pasticceria Palazzolo (Cinisi, PA) / 88 / 88 / =
Dino Pettenò (Mestre, VE) / 88 / 88 / =
Volpe (NA) / 88 / 87 / +1
Antoniazzi (Bagnolo San Vito, MN) / 87 / 87 / =
Chez Lex Negres (CA) / 87 / 87 / =
Cortinovis (Ranica, BG) / 87 / 87 / =
Lombardi (Osimo, AN) / 87 / 85 / +2
Il Picchio (Loreto, AN) / 87 / 86 / +1
Giovanni Pina (Trescore Balneario, BG) / 87 / 87 / =
Pasticceria Roberto (Erbusco, BS) / 87 / 87 / =
Alex (Pantigliate, MI) / 86 / 85 / +1
Belle Hélène (Tarquinia, VT) / 86 / 85 / +1
La Boutique del Dolce (Concorezzo, MB) / 86 / 86 / =
Canterino (BI) / 86 / 86 / =
Caprice (PE) / 86 / 86 / =
Cavour (BG) / 86 / 86 / =
d&g Patisserie (Selvazzano Dentro (PD) / 86 / 84 / +2
Andrea De Bellis (RM) / 86 / 86 / =
Douce (GE) / 86 / 86 / =
Elli (MI) / 86 / 86 / =
Golosi di Salute (Alba, CN) / 86 / 85 / +1
La Pasticceria Gualandi (Argenta, FE) / 86 / 85 / +1
Pasticceria Marisa (San Giorgio delle Pertiche, PD) / 86 / 85 / +1
Pasticceria Moffa (FG) / 86 / 86 / =
Morlacchi (Zanica, BG) / 86 / 86 / =
La Pasqualina (Almenno S.B., BG) / 86 / 86 / =
Sal De Riso (Minori, SA) / 86 / 86 / =
Sartori (Erba (CO) / 86 / 86 / =
Sciampagna (Marineo, PA) / 86 / 84 / +2
Viscontea (MI) / 86 / 86 / =
Accardi (PA) / 85 / 85 / =
Avidano (Chieri, TO) / 85/ 84 / +1
Bompiani (RM) / 85 / 84 / +1
Busato (Isola della Scala, VR) / 85 / 85 / =
Caffè Commercio (Dolo, VE) / 85 / 85 / =
Di Pasquale (RG) / 85 / 85 / =
Dolciarte (AV) / 85 / 85 / =
Ferretti (Roseto degli Abruzzi, TE) / 85 / 85 / =
Gabbiano (Pompei, NA) / 85 / 84 / +1
Irrera (ME) / 85 / 85 / =
Marra Pane Pasticceria Pausa e Delizie (Cantù, CO) / 85 / 85 / =
Pannamore (Vasto, CH) / 85/ 85 / =
Pavé (MI) / 85 / 85 / =
Pino Ladisa (Valenzano, BA) / 85 / 84 / +1
La Portineria (RM) 85 / new entry
Antico Caffè Spinnato (PA) / 85 / 85 / =
Verga (Giussano, MB) / 85/ 81 / +4

I PREMI SPECIALI

Premio EmergentePasticcere Emergente
Davide Verga
Giussano (MB)

Premio PackagingMiglior Packaging
Alex
Pantigliate (MI)

Premio SitoMiglior sito
Gino Fabbri
Pasticcere (Bologna)

PREMIO SPECIALE 

In collaborazione con

Braims

I classici di domani per l’interpretazione più originale di un grande dolce

Sacher Lampo di Gian Luca Forino
La Portineria (Roma)

Il dolce viennese per eccellenza si trasforma in un piccolo capolavoro di design e gusto.

Un cubo di biscotto Sacher con mousse al fondente e gelatina di lamponi al posto della marmellata di albicocca.

Disponibile nella taglia classica da torta e in monoporzione.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *