Multe più pesanti di notte e per chi sporca le strade…

Punti persi sulla patente anche per le infrazioni dei ciclisti…Droga e alcol…Quando una persona si mette alla guida di un veicolo di cui non è proprietario e con un contenuto di alcol nel sangue superiore a 1,5 grammi per litro, commette il reato aggravato di guida in stato di ebbrezza. L’art. 186 ora modificato prevede che la patente gli sia sospesa per un periodo raddoppiato (ora è da 1 a 2 anni). Così l’art. 187 dispone che a chi guida un veicolo non suo, in stato di alterazione psicofisica perché ha assunto droga, venga ugualmente sospesa la patente per il doppio del tempo.

In entrambi i casi l’ammenda, che va dai 500 ai 6 mila euro, è aumentata da un terzo fino alla metà se il fatto viene commesso dopo le 22 e prima delle 7 del mattino. Si tratta di una norma per evitare lo scambio di auto dopo le bevute. (Corriere della Sera)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *