Montepulciano Emidio Pepe 2007

Montepulciano Emidio Pepe

Premessa

Oggi assaggiamo il vino Montepulciano D’Abruzzo, ma come D’Abruzzo???
Ma Montepulciano non è una fantastica cittadina Toscana?
Ebbene è giunto il momento di fare un poco di chiarezza.
Il Vino prodotto a Montepulciano è il Vino Nobile di Montepulciano ottenuto da uve Sangiovese.

 


Il Montepulciano D’Abruzzo è un vino ottenuto da Uve Montepulciano che non hanno nulla a che fare con la cittadina Toscana.
Il Montepulciano si identifica quasi esclusivamente con la regione Abruzzo dove si ottengono i risultati migliori, ed oggi, abbiamo la possibilità di degustare il Montepulciano di Emidio Pepe uno dei maggiori interpreti di questo vino.


Per i più curiosi:

diraspata a mano,
pigiata dai piedi
di fresche fanciulle,
l’uva penta mosto,
il mosto vino,
e sembra che a farlo
sia la natura

P. Pepe

 

Tutto questo per sintetizzare la filosofia di un grande interprete.
Nell’azienda Pepe, la passione per il vino si respira nei quindici ettari di vigneto di famiglia coltivati personalmente da Emidio Pepe con metodi biologici e biodinamici, cioè senza l’uso di prodotti chimici.

La raccolta delle uve viene fatta a mano
La pigiatura viene fatta con i piedi
La diraspatura viene fatta a mano

Tutte le fasi consentono di trattare in maniera delicata le uve, come solo l’uomo sa fare, per evitare che i raspi si rompano e che i chicchi verdi vadano nel mosto.
L’uva fermenta sana senza aggiunta di lieviti selezionati né di solforosa, ma sono i lieviti indigeni presenti nei nostri vigneti, e quindi unici, ad avviare la gloriosa fase della fermentazione naturale! Questa  avviene in piccole vasche di cemento che, grazie al loro spessore, mantengono sempre costante la temperatura e al riparo dai rumori i vini anche durante la loro maturazione.
Il Montepulciano d’Abruzzo viene lasciato riposare per ben 2 anni nel cemento, successivamente, viene imbottigliato a mano.

Il vino
Il vino ci accoglie con un bel vestito rosso rubino che ci invita immediatamente all’assaggio.
Prima però ci fa da preambolo un bel naso che parla di tabacco e piccoli frutti rossi fra tutti la mora. A tutto ciò fa da contorno una nota di pepe, descrittore del vitigno Montepulciano.
In bocca un buona acidità da una delicata sferzata che viene tenuta a bada da una buona morbidezza. Il tannino è discreto e asciuga delicatamente la bocca. Di buona persistenza finale.

In breve
Nome: Montepulciano d’Abruzzo
Produttore: Emidio Pepe
Vitigno: Montepulciano d’Abruzzo 100%
Grado alcolico: 13%
Annata: 2007
Colore: Rosso Rubino intenso
Profumi: Vinoso, note di tabacco, mora, frutti rossi, pepe
Gusto: Ottima acidità che lo rende molto piacevole. Fa riscontro una buona morbidezza e un tannino discreto e compatto che pulisce accarezzandola la bocca. Buona persistenza

 

Stefano Barberini

Sommelier

Staff GustoVino

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *