Mancia “alla russa”: 4200 euro…

Non avevano mai neanche osato sognare una mancia così. E l’hanno contata e ricontata. Nessun errore: 4200 euro lasciati per il disturbo, per il servizio, per la prelibata cena. La scena da film si è svolta al ristorante “Cinqualino Beach”, a Cinquale. Quando, si è fermata davanti al locale già gremito una Bentley nera, il proprietario ha fatto l’impossibile per trovare un tavolo per quelle due coppie di quarantenni russi, eleganti e distinte. Mai dedizione fu più proficua.

Di tutte le specie di crostacei che avrebbero potuto ordinare, i quattro, probabilmente in vacanza a Forte dei Marmi, hanno scelto una delle più rinomate e saporite: nei piatti è finito un granchio King Crab da tre chili e seicento grammi, mentre nei bicchieri veniva versato Chateau Petrus d’annata, novemila euro per due bottiglie. Più che un vino, un mito. E un conto da l0mila 800 euro. La carta di credito “oro” è stata consegnata distrattamente al cameriere, mentre la conversazione continuava allegramente: non sapevano i quattro che in quei momenti un brivido stava percorrendo la schiena di Sergio Moresco, il proprietario, alla prese con il “pos” che negava, impietoso, la transazione. Fatto presente il problema, uno dei russi ha estratto un’altra carta e ha proseguito nei suoi racconti, mentre Sergio, alla cassa, cominciava a sudare freddo: transazione nuovamente negata. È stato allora che i russi hanno lasciato sul tavolo 15mila euro in contanti e se ne sono andati (perdendo una delle signore, fra l’altro, un orecchino). Non è la prima volta che il litorale apuo-versiliese beneficia della generosità di ricchi uomini dell’est: tre settimane fa un russo ha tamponato con la sua auto di grossa cilindrata un viareggino in scooter, ma l’uomo aveva fretta e per evitare di aspettare la polizia municipale ha consegnato al motociclista quattromila euro. Il russo è svanito, il viareggino è ancora incredulo. (La Nazione)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *