LO SPUMANTE ITALIANO a Bologna

LUNEDI’ 21 OTTOBRE 2013
Novotel Bologna Fiera **** Via Michelino, 73 (BO)
I Terroir storici e le Bollicine autoctone
Focus sul Moscato Wine Festival
Una selezione di Moscato italiani affiancherà la degustazione.
Go Wine riprende l’attività a Bologna con un appuntamento interamente dedicato allo Spumante italiano. Un viaggio nei tanti volti delle bollicine targate made in italy: Metodo Classico e Metodo Charmat, Terroir Storici e Bollicine Autoctone le chiavi della degustazione che si articolerà tra i vari banchi d’assaggio e le molte proposte nella selezione in Enoteca. I grandi classici dello Spumante, ma anche imperdibili curiosità tra le bollicine autoctone. Inoltre, Go Wine propone nel corso dell’evento una sezione dedicata al Tour del Moscato Wine Festival presentando oltre 40 etichette di Moscato, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, che affiancheranno la degustazione rendendola ancora più sfiziosa.
Hanno aderito al Banco d’Assaggio:
Andreola Orsola – Farra di Soligo (Tv);
Caudrina – Castiglione Tinella (Cn); Contratto Giuseppe – Canelli (At);
Consorzio Tutela Vini d’Acqui – Acqui Terme (Al);
Consorzio Tutela Vino Lessini Durello – Soave (Vr);
Feudi di San Gregorio – Sorbo Serpico (Av); Gioacchino Garofoli – Loreto (An);
Adriano Gigante – Cividale del Friuli (Ud); Montalbera – Castagnole M.to (At);  Monsupello – Torricella Verzate (Pv);
Morini Alessandro – Faenza (Ra);  Tenuta Chiccheri – Tregnago (Vr);
Vineyards V8+ – Loncon di Annone Veneto (Ve)
In enoteca:
Agricola Emme – Piglio (Fr); Avezza Paolo – Canelli (At); Batasiolo – La Morra (Cn);
Bera – Neviglie (Cn); Bisol – Valdobbiadene (Tv);
Cantina Vallebelbo – S. Stefano Belbo (Cn);
Cantine Riondo – Monteforte d’Alpone (Vr); Casale del Giglio – Le Ferriere (Lt);
Cave du Vin Blanc Morgex et Salle – Morgex (Ao); Cesconi – Lavis (Tn); Cieck – Agliè (To);
Citra Vini – Ortona (Ch); Collavini Eugenio – Corno di Rosazzo (Ud);
Conte Leopardi Dittajuti – Numana (An); Crotin 1897 – Maretto (At);
Deltetto – Canale (Cn); Les Cretes – Aymavilles (Ao);
Moser Francesco – Trento (Tn);
Pianbello – Loazzolo (At); Ponchione Maurizio – Govone (Cn);
Sordo Giovanni – Castiglione Falletto (Cn);
Coop. Produttori Erbaluce di Caluso – Caluso (To);
Saladino Saladini Pilastri – Spinetoli (Ap); Tenuta Casteani – Gavorrano (Gr);
Tenuta dei Fiori – Calosso (At); Tenuta Mazzolino – Corvino San Quirico (Pv);
Terra dei Re – Rionero in Vulture (Pz); Tre Secoli – Mombaruzzo (At);
Vallerosa Bonci – Cupramontana (An); Zeni – San Michele all’Adige (Tn)
Programma e orari:
Ore 17,00 – 19,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali  (titolari di Ristoranti, Enoteche e Wine Bar)
Ore 19,00: Apertura Banco d’Assaggio al pubblico alla presenza delle aziende
Nel corso della serata breve  conferenza di presentazione
Ore 22.00: Chiusura Banco d’Assaggio
Il costo della degustazione per il pubblico è di € 15,00 (€ 10,00 Soci Go Wine, € 12,00 Ais, Fisar, Onav, Il Chiostro, Accademia della Muffa Nobile). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata.  L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2014.
ATTENZIONE: Per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza alla serata ed il numero di eventuali  accompagnatori all’Associazione Go Wine, telefonando al  n°0173/364631 oppure inviando un fax al n°0173/361147 o un’e-mail a  stampa.eventi@gowinet.it entro le ore 12.00 di lunedì 21/10 p.v..

Spumante_Italiano

LUNEDI’ 21 OTTOBRE 2013

Novotel Bologna Fiera ****
Via Michelino, 73 (BO) 

I Terroir storici e le Bollicine autoctone Focus sul Moscato Wine Festival

Una selezione di Moscato italiani affiancherà la degustazione. 

Go Wine riprende l’attività a Bologna con un appuntamento interamente dedicato allo Spumante italiano.

Un viaggio nei tanti volti delle bollicine targate made in italy: Metodo Classico e Metodo Charmat, Terroir Storici e Bollicine Autoctone le chiavi della degustazione che si articolerà tra i vari banchi d’assaggio e le molte proposte nella selezione in Enoteca.

I grandi classici dello Spumante, ma anche imperdibili curiosità tra le bollicine autoctone.

Inoltre, Go Wine propone nel corso dell’evento una sezione dedicata al Tour del Moscato Wine Festival presentando oltre 40 etichette di Moscato, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, che affiancheranno la degustazione rendendola ancora più sfiziosa. 

Hanno aderito al Banco d’Assaggio:
Andreola Orsola – Farra di Soligo (Tv);
Caudrina – Castiglione Tinella (Cn); Contratto Giuseppe – Canelli (At); 
Consorzio Tutela Vini d’Acqui – Acqui Terme (Al);
Consorzio Tutela Vino Lessini Durello – Soave (Vr);
Feudi di San Gregorio – Sorbo Serpico (Av); Gioacchino Garofoli – Loreto (An);
Adriano Gigante – Cividale del Friuli (Ud); Montalbera – Castagnole M.to (At);  Monsupello – Torricella Verzate (Pv);
Morini Alessandro – Faenza (Ra);  Tenuta Chiccheri – Tregnago (Vr);
Vineyards V8+ – Loncon di Annone Veneto (Ve) 

In enoteca:
Agricola Emme – Piglio (Fr); Avezza Paolo – Canelli (At); Batasiolo – La Morra (Cn);
Bera – Neviglie (Cn); Bisol – Valdobbiadene (Tv);
Cantina Vallebelbo – S. Stefano Belbo (Cn);
Cantine Riondo – Monteforte d’Alpone (Vr); Casale del Giglio – Le Ferriere (Lt);
Cave du Vin Blanc Morgex et Salle – Morgex (Ao); Cesconi – Lavis (Tn); Cieck – Agliè (To);
Citra Vini – Ortona (Ch); Collavini Eugenio – Corno di Rosazzo (Ud);
Conte Leopardi Dittajuti – Numana (An); Crotin 1897 – Maretto (At);
Deltetto – Canale (Cn); Les Cretes – Aymavilles (Ao);    
Moser Francesco – Trento (Tn);   
Pianbello – Loazzolo (At); Ponchione Maurizio – Govone (Cn);
Sordo Giovanni – Castiglione Falletto (Cn);
Coop. Produttori Erbaluce di Caluso – Caluso (To); 
Saladino Saladini Pilastri – Spinetoli (Ap); Tenuta Casteani – Gavorrano (Gr);
Tenuta dei Fiori – Calosso (At); Tenuta Mazzolino – Corvino San Quirico (Pv);
Terra dei Re – Rionero in Vulture (Pz); Tre Secoli – Mombaruzzo (At);
Vallerosa Bonci – Cupramontana (An); Zeni – San Michele all’Adige (Tn) 

Programma e orari:
Ore 17,00 – 19,00: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad operatori professionali  (titolari di Ristoranti, Enoteche e Wine Bar)        
Ore 19,00: Apertura Banco d’Assaggio al pubblico alla presenza delle aziende
Nel corso della serata breve  conferenza di presentazione
Ore 22.00: Chiusura Banco d’Assaggio

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 15,00 (€ 10,00 Soci Go Wine, € 12,00 Ais, Fisar, Onav, Il Chiostro, Accademia della Muffa Nobile).

L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata.  

L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2014. 

ATTENZIONE: Per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza alla serata ed il numero di eventuali  accompagnatori all’Associazione Go Wine, telefonando al  n°0173/364631 oppure inviando un fax al n°0173/361147 o un’e-mail a stampa.eventi@gowinet.it entro le ore 12.00 di lunedì 21/10 p.v..

GoWine

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *