Il Verdicchio vanta proprietà antiossidanti…

Il vino rosso ha grandi proprietà antiossidanti, ma se nel bianco c’è l’etilcaffeato, l’effetto benefico per la salute è sorprendente. La scoperta fatta dai Dipartimenti di Scienze degli Alimenti e di Patologia molecolare dell’Università Politecnica delle Marche è nata studiando il Verdicchio, il vitigno autoctono marchigiano dove è stata riscontrata un’alta concentrazione della molecola. Il principio attivo ha forti capacità antiossidanti ed è anche capace di abbassare la quantità di radicali liberi nel fegato contribuendo alla prevenzione del fibroma epatico. Lo studio, pubblicato su Analytica Chimica Acta, spiega che l’uva Verdicchio è più ricca di acido caffeico e dei suoi derivati rispetto alle altre analizzate. (Italia Oggi)

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *