Il territorio del Prosecco in un film …

Il territorio di Conegliano Valdobbiadene non ha una film comrmission, che ne proponga le colline come luogo dove girare lungometraggi, con evidenti ritorni turistici ed economici. Ma il risultato è lo stesso: fino al 14 sono in corso le riprese di “Dieci inverni”, ambizioso progetto cinematografico che coinvolgerà Italia e Russia.
Grazie alla collaborazione con il Consorzio di tutela, anche il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e il Consorzio Marca Treviso, entreranno nelle sale cinematografiche di tutta Italia attraverso le sue colline. Le riprese interessano Valdobbiadene, dove risiede il padre della protagonista, che si sposterà tra Venezia (3 settimane di riprese) e Mosca (altre due settimane). “Dieci inverni” è il primo film realizzato dopo la firma nel 2005, dell'accordo tra il governo russo e quello italiano ed è l'opera prima di Valerio Mieli, diplomato al Centro sperimentale di cinematografia. Il Consorzio ha voluto partecipare a questa operazione di marketing territoriale, sostenendo parte delle spese vive della produzione. Inoltre, la Russia costituisce un mercato in forte crescita per la denominazione, e “Dieci inverni” sarà distribuito anche in questo mercato.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *