I semi dell’uva sono i migliori antiossidanti…

I vinaccioli (i semi) dell’uva da tavola sono uno dei più alti concentrati di sostanze antiossidanti in natura: non ingoiati interi, ma masticati con cura. E tre bicchieri al giorno di vino rosso sono consentiti, ma se non superano gli 11 gradi alcolici e solo nella popolazione maschile.
L’ha detto Pietro Tonutti, docente di fisiologia di produzione frutticola alla Scuola Superiore Sant’Anna dove si è tenuto un convegno italo francese dal titolo Grape and wine quality and health benefits. “Tre o quattro bicchieri di vino rosso sono un toccasana nella prevenzione delle principali malattie cardiovascolari – continua Tonutti – ma in commercio è difficile trovare vini con gradazione pari agli 11 gradi perché si è instaurata la cultura secondo cui più il vino è alcolico e più e di qualità”. Al convegno erano presenti docenti delle università di Bordeaux e Parigi. (Nazione/Giorno/Carlino)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *