AL GIARDINO D’ABRUZZO…l’affidabilità di quartiere!

A cura di Fabrizio Vicari

InsegnaLa storia del Giardino d’Abruzzo inizia nel 1987 quando la famiglia Massa originaria abruzzese, decise di spostare la propria attività, aperta già dal 1970 sempre nella stessa via, qualche centinaio di metri più avanti approfittando di un piacevole “spazio-giardino”, posizionato nel cortile interno di una palazzina in via del Fontanile Arenato, in zona Pisana a Roma…

Venendo a mancare nel 1993 il “padre fondatore” è la moglie, signora Maria, che ha continuato a seguirne l’attività insieme a tutti i figli, ma sono Mario, Pina e Daniele oggi le principali guide del ristorante, lasciando libera la mamma da impegni lavorativi, anche se sempre fortemente orgogliosa al timone dell’azienda…

E’ infatti Mario insieme alla sorella Pina a coordinare la sala con l’aiuto di uno staff di simpatiche ed efficienti ragazze che consentono di mantenere i giusti tempi di servizio, mentre Daniele guida la cucina, coadiuvato da una squadra ormai rodata con la quale 363 giorni l’anno (chiuso solo 24 dicembre e 31 dicembre) sforna piatti e pizze di ottima fattura…Sala interna 1

La definizione più appropriata è quella di ristorante-pizzeria “di quartiere” che nel corso degli anni, soprattutto attraverso un servizio ed una qualità costante, ha saputo fidelizzare una clientela di zona ormai fissa, oltre ad buona parte di quella turistica proveniente dalle numerose strutture presenti in zona…

Angolo esternoLa location è suddivisa in due capienti sale interne, una in particolare più grande in grado di accogliere i tavoli più numerosi, oltre naturalmente al grande giardino pavimentato, dove poter cenare nelle calde serate estive, di cui una parte organizzata al coperto per consentirne l’utilizzo anche nel caso di pioggia…

Il menu è ben articolato, con offerte giornaliere, frutto di una cucina semplice, basata su prodotti quasi esclusivamente del territorio regionale, in cui sono inseriti anche piatti di una cucina “vintage”, ma sempre molto graditi a chi è giustamente legato alle salde tradizioni, insieme a ricette più innovative, come segno di fantasia ed inventiva, senza però mai sconvolgere l’identità popolare…Esterno coperto

Dagli antipasti classici, come taglieri e bruschette, passando per i fritti ben fatti, si arriva ai primi piatti appartenenti sia alla cucina romana che di pesce, sempre preparati con la giusta attenzione ed equilibrio, come i secondi che spaziano dalla carne al pescato, rimanendo sempre nell’ambito di una cucina onesta e corretta che non disdegna le porzioni generose…

Esterno giardinoAnche il settore dei dolci “fatti in casa” è particolarmente apprezzato ed offre una ampia scelta tra cui menzione speciale merita il tiramisù (buonissimo, a cura di Mario!), fino alla sbriciolata con crema pasticcera o dessert di stampo internazionale come il brownie…

Per quanto riguarda il reparto pizza entriamo in un campo che senz’altro trova nella bassa classica romana cotta nel forno a legna (si usa esclusivamente legno di quercia) uno degli esempi migliori della capitale tanto da essere godibile e soprattutto digeribile, requisito fondamentale (e necessario per una “notte tranquilla”), ma non sempre facile da trovare, per questo al Giardino d’Abruzzo ci si può imbattere anche in clienti esperti del settore che continuano ad ammirarne le qualità…

Infine la lista dei vini è piuttosto contenuta con aziende che rientrano in una scelta per la maggior parte commerciale, senza la pretesa di una cantina selezionata e di alto livello, ma con l’intenzione comunque di migliorarsi pur mantenendo i prezzi bassi, discorso che invece si va concretizzando più velocemente nel reparto birra, motivato anche dalla maggior richiesta rispetto al vino, con una buona scelta di nuovi prodotti italiani (di cui è presente in maggioranza un importante brand nazionale) ed esteri, sia alla spina che in bottiglia…Esterno coperto 1

In via del Fontanile Arenato il parcheggio non è proprio facilissimo, ma soprattutto d’inverno si può comunque usufruire di uno piccolo spazio ricavato togliendo gli ombrelloni “estivi” posizionati all’interno del cortile, oltre ad un paio di posti auto di proprietà a fianco al ristorante …

La prenotazione è sempre consigliata, segno di grande apprezzamento anche per i costi mediamente contenuti, conseguenza di una sana gestione familiare che ha saputo mantenere nel tempo un ottimo rapporto qualità/prezzo, confermandosi ormai da anni sicuramente uno degli indirizzi più affidabili del quartiere!

Scritta esternaAL GIARDINO D’ABRUZZO Telefoni
Via del Fontanile Arenato, 77
00163 Roma
Tel: 06.66.25.553 – 06.66.22.249
Cell.: 328/37.80.157
Email: mariomoon@alice.it
Facebook: https://www.facebook.com/giardino.dabruzzo

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *