FRIES sbarca a San Pietro…

Bici 1A cura di Fabrizio Vicari

Dopo una pre-apertura di quest’estate al Villaggio Globale di Ostia, da giovedì 11 settembre 2014 è sbarcato in zona San Pietro a Roma “Fries”, un nuovo format (sul modello nord europeo) dedicato alle patatine fritte, un’altra idea di “street food” totalmente italiano, sicuramente originale per il nostro paese e per la capitale…Patate

Il progetto, a cura di Raffaella Ghislandi, titolare dell’agenzia di indielab  consulenza per la ristorazione “Aprolocale”, nasce tra la collaborazione del fratello Francesco Ghislandi già proprietario del ristorante “Pomodori Verdi Fritti” a Casalpalocco, e gli imprenditori Giovannino Glorio e Domenico Sciarria proprietario della ditta Sciarria, l’azienda del viterbese da dove provengono le patate…

FritteSi utilizzano solo patate italiane che giungono fresche da Fries secondo la stagionalità quindi da giugno a settembre da Viterbo, da ottobre a dicembre da Avezzano e infine da gennaio a maggio dall’Emilia Romagna…

Le patate vengono tagliate a mano e fritte in olio di arachide “nazionale”, attraverso una particolare friggitrice che mediante il filtraggio continuo mantiene pulizia e temperatura per un prodotto sano e digeribile…Salse

Fries non riguarda però solo semplici patatine fritte, ma qui si può parlare addirittura di gourmet, visto che nella preparazione di alcune tra le 30 tipi di salse differenti (oltre le classiche americane, belghe e gluten-free un plauso va sicuramente alle salse vegane a cura dalla chef e giornalista Alessandra Rotili) si alterneranno chef italiani, come Arcangelo Dandini protagonista all’inaugurazione con la sua “cacio&pepe” in edizione limitata realizzata con Pecorino Falisco della Tuscia Louis Vuitton Bags Sale viterbese selezionato accuratamente da DOL – Di Origine Laziale…

Insegne VeganSi possono abbinare alle patatine fritte due birre realizzate in esclusiva dal Birrificio Aurelio intitolate “Miranda” (chiara) e “Lady Rosetta” (rossa), dal nome di alcune varietà di patate italiane…

Il locale è piccolo, semplice e luminoso grazie a maioliche in bianco-nero con soffitto rosso, ed esempi di “street art” sulla lavagna in alto, lo spazio adatto per gustare senza troppo impegno un cartoccio che va dalle €2,50 a €5,50 a seconda della “fame”, oppure uno spiedino espresso e fritto di patate sbucciate ed arrotolate…Secchiello

Fries (logo)Fries, Delicious Potatoes
Sito: http://www.deliciousfries.com/
Via di Porta Cavalleggeri, 19
Aperto tutti i giorni dalle ore 11:00 alle 23:00
Tel. 335/52.71.623
Pagina Facebook

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *