Con Obama è tornato l’alcol alla Casa Bianca

Dopo otto anni di presidenza analcolica, la Casa Bianca è adesso occupata da un uomo che non  ha paura di farsi vedere con un bicchiere di birra in mano. Se Barack Obama è in lotta da anni contro la dipendenza dal tabacco, il suo rapporto con l'alcol sembra essere comunque molto più sereno.
Dopo essere diventato presidente, Obama ha continuato le sue serate romantiche con la moglie Michelle in ristoranti a Washington, New York e Parigi. E in queste occasioni ha sempre ordinato alcolici.

A New York ha ordinato in un ristorante del West Village del vino rosso (mentre Michelle sorseggiava due aperitivi) e nella serata romantica trascorsa a Washington, al famoso Citronelle, la prima coppia d'America ha ordinato dei Martini.
Quando nel novembre scorso aveva vinto le elezioni aveva festeggiato stappando una bottiglia di spumante sudafricano. E quando si reca di solito ad uno dei ristoranti preferiti di Chicago, il Topolobampo, la coppia Obama ordina delle Margaritas. (Cronache di Gusto)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *