CARCIOFIAMO al via…

Carciofiamo_logo

Da domenica 3 marzo 2013

Carciofiamo è un’idea di Roberto Franzin, chef del ristorante

“La Penna d’Oca”

L’obiettivo è quello di promuovere un fiore straordinario di cui l’Italia è prima produttrice mondiale, attraverso l’unione di molte attività impegnate nel settore dell’eno-ristorazione.

 

La realizzazione di un Menù d’Autore da parte di ognuno permetterà di interpretare il carciofo in tutte le sue possibili varianti: dal crudo fino al dolce, dai menù della tradizione a quelli di moderna concezione.

 

Oltre ai quattordici aderenti a Roma, Carciofiamo ha numerose appendici in Italia e all’estero per un totale, ad oggi, di circa trenta referenti.

 

 

Il programma:

 

3 Marzo 2013 UNA DOMENICA CARCIOFIAMO: street food a base di Carciofi. Dalle ore 11 alle 15, in via della Penna (Roma).

 

L’evento è gratuito.

 

Nel dehors esterno verranno servite quattro portate realizzate dagli chef aderenti.

 

Prevista anche degustazione di oli organizzata dall’ Aipo.

 

All’interno del ristorante sarà invece servito un brunch a tema al prezzo di 10 euro.

 

Alla 20.30, il ristorante “La Penna d’Oca” servirà un menù degustazione realizzato da Roberto Franzin e da altri due noti chef della capitale.

 

4 Marzo 2013 – Cena a inviti destinata agli operatori della comunicazione presso il ristorante “La Penna d’Oca”.

 

5 Marzo 2013 – Cena “Mozzarella” presso il ristorante Inopia (via del Fontanile Arenato 157, Roma).

 

6 Marzo 2013 – Tutti i ristoranti aderenti a Carciofiamo, inaugureranno il nuovo menù d’autore, interamente dedicato al carciofo, che verrà servito nel corso delle due settimane successive.

 

 

La lista dei ristoranti di Carciofiamo (Roma):

 

La selezione dei ristoranti è avvenuta secondo criteri di eterogeneità di stile, qualità e notorietà sulle guide di settore.

 

La Penna d’Oca (Chef Roberto Franzin)

Le Tamerici (Riccardo Mattoni)

Agata e Romeo (Alessandro Da Ros)

Inopia (Andrea Dolciotti)

Le Tre Zucche (Fabrizio Sepe)

La Regola (Marina Perna)

Osteria Fernanda (Davide Del Duca)

Osteria di Monteverde (Roberto Campitelli)

Osteria dell’Orologio (Marco Claroni, Fiumicino)

Nonna Betta (Umberto Pavoncello)

Tram Tram (Rosanna Borrelli)

PerBacco (Marco Davi, ad Aprilia)

L’asino cotto (Anthony Acone)

Andrea De Bellis (Chef Patissier)

Pino Mondello (Bartender de “Il porto Fluviale” e “Gambero Rosso”)

Valentina Pistoia (TuttoQua)

 

Carciofiamo è un marchio registrato

 

 

Segui anche sul blog: http://www.carciofiamo.blogspot.it/

La realizzazione di un Menù d’Autore da parte di ognuno permetterà di interpretare il carciofo in tutte le sue possibili varianti: dal crudo fino al dolce, dai menù della tradizione a quelli di moderna concezione.

Oltre ai quattordici aderenti a Roma, Carciofiamo ha numerose appendici in Italia e all’estero per un totale, ad oggi, di circa trenta referenti.

IL PROGRAMMA:

3 Marzo 2013

UNA DOMENICA CARCIOFIAMO: street food a base di Carciofi.

Dalle ore 11 alle 15, in via della Penna (Roma)

L’evento è gratuito.

Nel dehors esterno verranno servite quattro portate realizzate dagli chef aderenti. 

Prevista anche degustazione di oli organizzata dall’Aipo.

All’interno del ristorante sarà invece servito un brunch a tema al prezzo di 10 euro.

Alle 20.30 il ristorante “La Penna d’Oca” servirà un menù degustazione realizzato da Roberto Franzin e da altri due noti chef della capitale.

4 Marzo 2013: Cena a inviti destinata agli operatori della comunicazione presso il ristorante “La Penna d’Oca”.

5 Marzo 2013: Cena “Mozzarella” presso il ristorante Inopia (via del Fontanile Arenato 157, Roma).

6 Marzo 2013: Tutti i ristoranti aderenti a Carciofiamo, inaugureranno il nuovo menù d’autore, interamente dedicato al carciofo, che verrà servito nel corso delle due settimane successive.

La selezione dei ristoranti è avvenuta secondo criteri di eterogeneità di stile, qualità e notorietà sulle guide di settore.

La lista dei ristoranti di Carciofiamo (Roma):

La Penna d’Oca (Chef Roberto Franzin)

Le Tamerici (Riccardo Mattoni)

Agata e Romeo (Alessandro Da Ros)

Inopia (Andrea Dolciotti)

Le Tre Zucche (Fabrizio Sepe)

La Regola (Marina Perna)

Osteria di Monteverde (Roberto Campitelli)

Osteria dell’Orologio (Marco Claroni, Fiumicino)

Nonna Betta (Umberto Pavoncello)

Tram Tram (Rosanna Borrelli)

PerBacco (Marco Davi, ad Aprilia)

L’Asino Cotto (Anthony Acone)

Andrea De Bellis (Chef Patissier)

Pino Mondello (Bartender de “Il porto Fluviale” e “Gambero Rosso”)

Valentina Pistoia (TuttoQua)

 

Altre notizie sul blog: http://www.carciofiamo.blogspot.it/

Carciofiamo è un marchio registrato

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *