Buona annata per le ital-bollicine…

Arriva la conferma della buona annata delle bollicine italiane. Il 2008 ha visto un vero e proprio boom all’estero del made in Italy dove è stata raggiunta la soglia di 2,5 miliardi di euro di fatturato al consumo, +22%, e 173 milioni di bottiglie, +16%. Sono gli ultimi dati diffusi da Giampietro Comolli, direttore del Forum degli Spumanti d’Italia. 
Fra le migliori performance Gran Bretagna +14%, Usa +12%; bene Giappone, Canada, Svizzera, Austria e Svezia, tutti compresi fra +5 e +3%. L’Asti docg è in testa con poco meno di 76 milioni di bottiglie, seguito dal Prosecco Doc Conegliano Valdobbiadene con circa 50 milioni. Per il metodo classico leadership quasi condivisa fra Franciacorta e Trento Doc, rispettivamente 9,7 milioni e 8 milioni. In Italia sono state 155 milioni le bottiglie consumate nel 2008 (+1,5% sul 2007). (Italia Oggi)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *