Barolo…Fascette a garanzia della qualità…

Dal 1 settembre il Consorzio di tutela Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Roero garantisce ai consumatori, attraverso fascette di controllo numerate, che il processo produttivo dei vini Barbera d’Alba, Dolcetto di Diano d’Alba, Dolcetto di Dogliani, Dolcetto delle Langhe Monregalesi, Verduno Pelaverga e Langhe rispondano ai requisiti stabiliti dai rispettivi disciplinari di produzione. La novità rientra nel piano di controlli, esteso a tutte le Doc, varato dalla Regione. (Il Sole 24 Ore)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *