A Verona il primo ristorante senza personale

Si chiama Food and City ed è il primo ristorante in Italia senza personale: tutto è self service. Si entra, si seleziona dal menù quello che si desidera ma, anziché attendere l'arrivo del cameriere, ci si alza, si va in dispensa (grandi frigoriferi, stile supermarket) e si preleva ciò che si è scelto. Si porta il tutto in cucina e, anche lì, ci si arrangia: si infilano primi e secondi nel microonde e a piatto pronto ci si accomoda e si mangia.
Il locale si trova in centro a Verona, ad un passo da piazza Brà e dall'Arena.

Per le bevande il procedimento è quello al quale siamo abituati da tempo nei vari self-service: bibite alla spina o in barattolo take away. L'obiettivo della proprietà è quello di abbattere i costi del personale potendo proporre cibo si confezionato ma di qualità superiore: la tracciabilità dei prodotti usati è garantita da grandi etichette affisse sulle varie confezioni di antipasti, primi, secondi, dolci e piatti tipici. Il conto? Bassissimo: un primo costa tre euro. In pieno centro di una città turistica è veramente poco. (Cronache di Gusto)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *