I segreti delle uve migliori

Sfruttare la elevata variabilità genetica intra e intervarietale per trovare e utilizzare i cloni più adatti ai diversi ambienti. O ancora seguire via satellite la maturazione delle uve per stabilire...

Ora il Dolcetto d’Ovada è una Docg

Praticamente a due mesi circa dalla vendemmia 2008, è arrivata una gran bella notizia per il Dolcetto d’Ovada. Infatti per il vino di Ovada e della zona è stata ottenuta la “denominazione...

La viticoltura del futuro

Dibattito alla seconda edizione del Convegno nazionale a Marsala. Gli esperti: “L’acino piccolo consente una maggiore qualità”. Il prezzo dei carburanti e degli altri fattori della produzione come i ...